La conquista più grande? Desiderare qualcosa senza la certezza d’ottenerla

La conquista più grande? Desiderare qualcosa senza la certezza d’ottenerla

Secondo lo psicologo Carl G. Jung la molla nascosta dell’agire umano è costituita dalla volontà. Niente di straordinario: tutto ciò è piuttosto intuitivo, ma il genio viennese aggiunge anche che la volontà nasce e si sviluppa da un pretesto qualsiasi. Il pre-testo non è soltanto ogni cosa che stia fuori o prima di qualsiasi libroLeggi di pià a riguardoLa conquista più grande? Desiderare qualcosa senza la certezza d’ottenerla[…]

Condividi