Lasciare il segno. Anche sulla neve

Lasciare il segno, senza imprimere alcuna traccia.

E’ questa la sfida della sostenibilità: adottare comportamenti che incidano nel minor modo possibile.

Anche nella comunicazione è necessario toccare a fondo l’interlocutore senza usargli violenza: lo spam, la pubblicità aggressiva, i toni esagerati non piacciono mai a nessuno. E non funzionano.
Un’idea imposta non attecchisce mai quanto le erbe spontanee.

Il tifo sulla neve non è solo per lo sci.
Il tifo sulla neve non è solo per lo sci.

Scrivere sulla neve è un segno fresco ed immediato. Chi di noi non l’ha mai fatto?
Sembra un’attività da bambini, eppure si rivela un gesto simbolico forte che ci ricorda come tutto sia effimero e impermanente. Basta un rialzo della temperatura ed il messaggio scompare pian piano, venendo meno il suo supporto materiale.

E’ questa la forma di comunicazione ecocompatibile adottata dalla sezione francese dell’associazione ambientalista Mountain Wilderness che già nel marzo del 2016 aveva mobilitato centinaia di manifestanti per disegnare un cuore sulle piste del comprensorio sciistico Roc d’Enfer, in Alta Savoia (Francia). Un’immagine parlante che immediatamente colpisce il pubblico: è l’amore per la montagna che riunisce così tanti cuori all’unisono.

Sabato 21 gennaio 2017 un deciso “no” è apparso sulla bianca coltre del Col du Ratti per manifestare contro il possibile ampliamento della stazione sciistica des Gets, sito di interesse comunitario (SIC) della rete Natura 2000. Un messaggio chiaro, rispettoso, pacifico e soprattutto evidente all’attenzione dei media: la notizia è apparsa in televisione in prima serata, sulle testate giornalistiche e sui magazine di montagna. Un bell’esempio di come si possa attirare l’attenzione senza clamori.

Col du Ratti, Gennaio 2017.

Per ulteriori informazioni sulla protesta attiva in Alta Savoia i riferimenti online sono: Collectif Getois e Mountain Wilderness France.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto il trattamento dei dati secondo la Privacy Policy